Dead Rising 4 – Recensione

Indietro
Successivo

Jingle Hells, Jingle Hells ♫

d4

Qualche giorno fa ci eravamo dati appuntamento per la recensione di Dead Rising 4, titolo (per ora, almeno) esclusivo per Xbox One e Windows 10. Con lo scadere dell’embargo, possiamo finalmente darvi il nostro parere sulla quarta incarnazione della saga di Capcom iniziata nel 2006 su Xbox 360. Per la cronaca, il test è stato eseguito sul primo modello di Xbox One, dopo un download di circa 36 GB avvenuto grazie a un codice review fornito da Microsoft.

dr1

Diversi anni dopo l’epidemia zombie di Willamette, il fotoreporter protagonista del primo capitolo, ossia Frank West, viene nuovamente coinvolto in quello che sembra il ritorno dei non-morti. Durante il Black Monday, nel nuovo centro commerciale di una Willamette in pieno clima natalizio, pare che la storia si stia nuovamente ripetendo e il nostro caro Frank viene tirato in mezzo in quanto una delle poche persone sopravvissute alla prima infezione. Il protagonista è infatti l’unico a conoscere bene cosa accadde anni prima e viene così coinvolto dal governo per indagare sui fatti.

Abbiamo terminato la storia di Dead Rising 4 in circa 15 ore, dedicandoci perlopiù alla trama principale.

Pur essendo una trama che risulta un mero pretesto per uccidere gli zombie nei modi più disparati, dobbiamo ammettere che la curiosità di sapere cosa sarebbe successo ci ha tenuti volentieri incollati allo schermo. Anche se, il vero motivo per cui abbiamo faticato a staccarci dal gioco sono state le situazioni e l’ignoranza di fondo che permeano il titolo sviluppato da Capcom Vancouver. Ma di questo parleremo tra poco, promesso.

dr2

Abbiamo terminato la storia di Dead Rising 4 in circa 15 ore, dedicandoci perlopiù alla trama principale, ma provando anche i vari tipi di missioni secondarie proposte, oltre che al mero godimento di abbattere più zombie possibile. Una longevità tutto sommato buona, senza contare il fatto che per esplorare ogni angolo della città e fare tutto, impiegherete almeno il doppio del tempo. Nella prossima pagina parleremo del fulcro di Dead Rising 4 e motivo di godimento da parte nostra, ossia il gameplay.

Indietro
Successivo