Gravity Rush 2 – Recensione

GravityRush2
Indietro
Successivo

Il ritorno di Kat!

Il primo Gravity Rush è stato un gioco in parte incompreso da pubblico e critica, a causa anche del fatto che è stato inizialmente pubblicato sulla sfortunata PlayStation Vita. La versione rimasterizzata per PlayStation 4 ha contribuito però a far conoscere il titolo a più persone e al contempo a preparare il terreno per questo secondo capitolo. È tempo di recensire questa prima esclusiva PlayStation 4 del 2017, grazie a un codice fornitoci direttamente da Sony.

La trama di Gravity Rush 2 si svolge esattamente dopo i fatti narrati nel primo episodio. La città volante di Hekseville, distrutta dopo un incidente causato dall’ex sindaco, viene pian piano ricostruita, ma i guai non sono ovviamente finiti. La protagonista Kat, assieme ai compagni d’avventura Raven e Syd, stanno infatti indagando su un’anomalia spazio-temporale, quando i tre vengono risucchiati in una tempesta gravitazionale. I nostri eroi si trovano così a Banga, un villaggio di minatori e sono pronti per una nuova avventura.

la trama di Gravity Rush 2 ci ha letteralmente catturati, complici i personaggi e l’affascinante mondo di gioco nel quale è ambientato.

La storia di questo secondo episodio della serie ci ha permesso di approfondire il background di Kat, la sfortunata protagonista che ha perso la memoria fin dai primi momenti del primo gioco. Pur non potendola definire “epocale”, la trama di Gravity Rush 2 ci ha letteralmente catturati, complici i personaggi e l’affascinante mondo di gioco nel quale è ambientato. E poi sì, la curiosità di scoprire il destino di Kat è stato un altro ottimo motivo che ci ha spinto a proseguire.

Gravity Rush 2 ci ha tenuti impegnati per circa 25 ore, spese sia a completare le missioni principali, che una buona parte di quelle secondarie e delle sfide che il titolo ci ha offerto. Nonostante la struttura del gioco sia praticamente identica al predecessore, abbiamo apprezzato la volontà degli sviluppatori nel voler introdurre delle novità nelle meccaniche. Nella prossima pagina analizzeremo il gameplay del titolo, per poi occuparci di tutto ciò che è stato aggiunto e implementato in questo secondo capitolo.

Indietro
Successivo