Quanto hanno venduto i visori VR nel 2016?

Pornhub

Indipendentemente dai propri gusti e idee, è giusto ammettere che il 2016 è stato l’anno zero della VR a livello commerciale. Sorge spontaneo chiedersi quale sia stato il successo di questa tecnologia, dati di vendita alla mano.

Super Data ha quindi rivelato le informazioni relative alle vendite dei principali visori VR presenti sul mercato. Nel solo 2016, in totale sono stati venduti ben 6.3 milioni di unità tra PlayStation VR, Samsung Gear, Oculus Rift e HTC Vive.

Grazie ai costi contenuti del proprio Gear VR, Samsung guida la classifica con 4.51 milioni di visori venduti.

Segue PlayStation VR con 750000 unità vendute. Un numero apparentemente basso, causato dal fatto che il visore di Sony è stato messo in commercio solo alla fine dell’anno.

HTC ha piazzato 420000 Vive, complice anche dei costi elevati e il bisogno di un hardware parecchio performante per funzionare a dovere.

Sempre per lo stesso motivo di Vive, anche Oculus Rift ha venduto “solo” 240000 esemplari del proprio visore.

La stima dei guadagni totali dei visori per la realtà virtuale è stato di 1.8 miliardi di dollari nel solo 2016. Questo valore è suddiviso tra mercato PC, mobile e console, con rispettivamente 718, 687 e 411 milioni di dollari.

Fonte: SegmentNext

Commenti

commenti