DOTA 2: sarà obbligatorio fornire il proprio numero di telefono, per giocare le partite classificate

dota 2

DOTA 2, pur di combattere il sempre crescente numero di utenti che creano account secondari per giocare con persone di grado inferiore, è ormai disposto a tutto.

La novità di oggi, come possiamo leggere sul blog ufficiale, è che a brevissimo, per poter partecipare alle partite classificate, l’utente in questione dovrà prima registrare un numero di telefono univoco.

In poche parole, non potrà esistere un secondo account con il medesimo numero e, per questo motivo, le cattive intenzioni dei milioni di furbetti saranno smorzate sul nascere. O almeno, è questo quello che spera Valve.

Il cambiamento, per la cronaca, andrà in vigore già dal prossimo 4 maggio. Chiunque deciderà di rimuovere il numero di telefono dal proprio account, tra l’altro, dovrà aspettare ben tre mesi prima di poterlo riutilizzare con un altro.

La software house ha anche approfittato dell’occasione per confermare come le partite classificate spariranno completamente in Sud Africa, India e Dubai, a causa della scarsa affluenza di giocatori.

Commenti

commenti