Del remake di Final Fantasy VII non sentirete parlare molto presto

final fantasy vii

Ormai sappiamo bene che Square-Enix non possiede la struttura genetica di Usain Bolt; al massimo potrebbe competere in velocità con Sonic… quello del 2006.

Tutto questo per dire che i tempi di sviluppo della compagnia incatenano i loro giochi in quel limbo che vive al confine coi vaporware. Kingdom Hearts 3 è solo l’ultimo esempio ma, a quanto pare, una sorte simile toccherà anche al remake di Final Fantasy VII.

Chi sperava di avere a breve notizie di una “imminente” data di uscita dovrà mettersi l’animo in pace: stando alle parole del nostro amato game director Tetsuya Nomura non dovremmo aspettarci di sentir parlare di questo rifacimento molto presto.

Le uniche nuove notizie in merito sono relative al sistema di combattimento, molto più action oriented rispetto all’originale uscito negli anni ’90 su PlayStation, in cui dovevamo semplicemente assegnare i comandi da eseguire tramite appositi menu (un sistema a turni che andava molto di moda fino a una decina di anni fa).

Speriamo che non toccherà affidarsi a una nuova generazione di console per vedere l’uscita di Final Fantasy VII Remake, a questo punto.

E per fortuna che non si tratta di uno spin-off con un “Versus” nel nome…

FONTE

Commenti

commenti