Uncharted potrebbe davvero continuare con Chloe

L’uscita di Uncharted: l’Eredità Perduta è ormai molto vicina. Si è già parlato in passato di quello che non sarà un semplice spin-off ma adesso emergono nuove, interessanti informazioni.

Stando a quanto riferito dallo sceneggiatore Josh Scherr, infatti, pare proprio che non sia da escludere la possibilità di proseguire con la serie Uncharted, anche se il timone verrà passato a Chloe e Nadine, protagoniste della nuova avventura.

Già in passato era stato anticipato qualcosa a riguardo e l’idea, a quanto pare, è più viva che mai, con Naughty Dog che si sente spavalda abbastanza da scommettere doppiamente sulla bontà di questa “espansione”.

Tuttavia, non dobbiamo esaltarci troppo. Ecco le parole di Scherr in merito alla questione: “Una cosa divertente della serie e del genere in sé è che possiamo attingere a piene mani da tutto questo mondo fatto di esploratori, ladri e cacciatori di tesori“.

Ha poi aggiunto che “[noi] Potenzialmente potremmo realizzarne una saga spin off. Ma in questo momento ci stiamo concentrando prevalentemente su The Last of Us 2. Non ci sono altri progetti oltre a questo”.

Insomma, si tratta di un’idea dai contorni ancora non ben definiti, ma nulla è da escludere, soprattutto alla luce di quest’ultima dichiarazione: “Abbiamo questi personaggi nuovi di zecca, ed è un po’ come fare tabula rasa. Non ci rivolgiamo solo ai fan della serie, ma anche a un pubblico completamente nuovo“.

La speranza di poter vivere altre avventure insieme a eroi prevalentemente nuovi è quindi fattibile. Vedremo anche come reagirà il pubblico a questo cambiamento e se la serie potrà  reggersi anche senza il carisma di Nathan Drake.

Fonte

Commenti

commenti