Destiny 2: ecco l’analisi comparativa tra PS4, PS4 Pro e Xbox One

destiny 2

Il noto sito Digital Foundry, diretto da Richard Leadbetter, ha effettuato un’analisi tecnica completa di Destiny 2 confrontando le versioni PlayStation 4, PlayStation 4 Pro e Xbox One.

Dal punto di vista puramente tecnico, il vero punto di forza di questo capitolo sono le ambientazioni estremamente dettagliate e ampie.

L’esempio più lampante lo potrete notare nella nuova area social della ‘Fattoria’, molto più ampia e ricca di dettagli rispetto la ‘Torre’ del primo capitolo.

Per quanto riguarda le prestazioni la versione per PlayStation 4 Pro è sicuramente quella che va meglio al momento, in attesa di poter testare il gioco su Xbox One X e PC.

Il frame rate è bloccato a 30fps su tutte e tre le console testate, e non subisce alcun calo di sorta.

Su PS4 PRO il risultato è molto simile ad un 4K nativo che viene raggiunto in alcuni momenti. Questa versione adotta una risoluzione dinamica che varia tra 3072×2160 e 3840×2160 in checkerboard.

La PlayStation 4 standard ha un solido framerate a 30fps e risoluzione 1080p in ogni occasione, mentre Xbox One opta anch’essa per la risoluzione dinamica che varia tra 1344×1080 e 1920×1080 mantenendo i 30fps di framerate stabili.

Destiny 2 arriverà anche su PC dal 24 ottobre, questa versione non dovrebbe avere alcun limite di framerate e girare senza alcun problema anche in 4K nativo.

Discorso analogo per la versione XBox One X, disponibile con il lancio della console dal 7 novembre. In questo casò non è ancora noto se il framerate sarà bloccato a 30fps come per le altre console.

Buona Visione!

Commenti

commenti