FFXV: lo sviluppo su console è stato 100 volte più difficile che su PC

Final Fantasy XV

Hajime Tabata in una intervista a MCV ha parlato delle difficotà di sviluppo che ci sono state con Final Fantasy XV.

Lo sviluppo della versione PC è iniziata subito dopo quella per console, e grazie al supporto di Nvidia si è riusciti a migliorare le potenzialità del motore di gioco.

La versione PC è anche dotata di una speciale modalità First-Person per far avvicinare gli amanti degli FPS al genere.

La versione console, che ha richiesto di ricostruire dall’inizio il gioco e il motore, è stata oltre 100 volte più difficile da realizzare“, ha dichiarato Tabata.

Su PC Final Fatasy XV oltre a beneficiare di tutti i contenuti aggiuntivi avrà pure una qualità grafica notevolmente migliore. Supporterà risoluzioni a 4K e 8K con HDR, più altre tecnologie realizzate in collaborazione con Nvidia.

Final Fantasy XV sarà pubblicato su PC a inizio 2018.

Fonte: MCV

Commenti

commenti