EA: il supporto fisico su console avrà ancora vita lunga

Electronic Arts

Se da un lato il mercato digitale dei videogiochi prende sempre più piede, dall’altro l’eliminazione del supporto fisico dalle console è ben lungi dall’essere vicino.

Electronic Arts è anch’essa di questo avviso, lo ha confermato persino il CEO del publisher Blake Jorgensen.

Le console e i lettori ottici probabilmente saranno in giro ancora per un lungo periodo di tempo“, ha dichiarato Jorgensen. “Penso che sarà il consumatore a decidere qualse sarà il metodo più adatto a lui di acquistare un gioco. E può anche significare che non ci sarà più un negozio in strata e decidere che acquistare digitalmente è più comodo“.

Il tema del supporto fisico tornerà preponderande con la prossima generazione di console, e in parte lo stiamo già scoprendo ora con il 4K di PlayStation 4 Pro e Xbox One X.

Il singolo disco non è in grado di contenere la quantità di dati necessari ai giochi 4K, costringendo i giocatori a scaricare caterve di gigabyte spesso con connessioni tutt’altro che veloci.

Contemporaneamente gli hard disk interni delle console sono attualmente limitati a un solo terabyte di spazio, limitando di fatto la libreria di titoli pronti per esser giocati.

Fonte: Gamespot

Commenti

commenti