Deus Ex: Mankind Divided – recensione

Indietro
Successivo

Torna Adam Jensen, il guerriero più aumentato che ci sia. Che questa volta deve vedersela con un mondo ancora più oscuro di come lo aveva lasciato. Saremo all’altezza della sfida?

Nell’esaminare Deus Ex: Mankind Divided, non si può proprio prescindere dal ricordare Warren Spector, il leggendario creatore della serie. E constatare come, a distanza di così tanti anni, le intuizioni di questo guru del game design continuano a vivere anche nel lavoro di Eidos Montreal. Il mantra di Spector-san, “Playstyle matters” (“lo stile di gioco conta”) continua ancora infatti a essere il cuore pulsante delle scorribande cyberpunk di Adam Jensen.
Deus ex R 14

Indietro
Successivo