Redout: La nuova analisi tecnica svela un interessante sistema di risoluzione dinamica

Redout

Qualche tempo fa Digital Foundry aveva fatto un’analisi tecnica del gioco di corse futuristico Redout sviluppato dalla italiana 34BigThings.

Su Xbox One X i risultati mostravano una risoluzione di 1080p@60fps, ma il dato non risultava veritiero. Dopo le dimostranze degli sviluppatori la prima analisi è stata eliminata e rifatta.

Effettivamente gli sviluppatori italiani avevano ragione.

Il gioco sfrutta un particolare sistema di risoluzione dinamica. A seconda del punto del tracciato la risoluzione cambia, andando dai 1080p ai 1728p.

L’ingegnosa soluzione abbassa automaticamente la risoluzione nei punti più tortuosi del tracciato per poi incrementarla fino a sfiorare i 4K nativi sui rettilinei.

Commenti

commenti