Microsoft porta la VR ai non vedenti!

Microsoft

Si avete capito bene. Microsoft ha portato la Realtà Virtuale ai non vedenti.

Per ovvi motivi è un sistema completamente differente dai comuni visori, si chiama ‘Canetroller‘ ed è un’asta vibrante dotata di sensori e sistema rumble di precisione.

Come sappiamo i ‘veri occhi‘ di un non vedente sono il suo bastone. Microsoft ha quindi creato un ambiente virtuale che si possa interfacciare proprio con uno speciale bastone/controller.

Grazie a suoni e feedback aptico, il canetroller è in grado di simulare e imitare l’ambiente virtuale circostante. Alla base di tutto c’è la tecnologia di HTC Vive.

I risultati dei primi test sono particolarmente incoraggianti. Otto persone su nove sono riuscite a riconoscere i vari elementi presenti nell’ambiente virtuale.

Al momento si tratta solamente di una versione preliminare che va ulteriormente affinata, ma in futuro sarà sicuramente di aiuto per l’addestramento di base dei non vedenti.

Fonte: thenextweb

Commenti

commenti