[Rumor] Il prossimo Battlefield non avrà microtransazioni pay-to-win

Battlefield

Dopo il caos generato dalle loot box di Star Wars Battlefront II, DICE sembra aver imparato la lezione e deciso di cambiare approccio.

Nello sparatutto pubblicato lo scorso anno, si potevano acquistare casse premio con denaro reale che contenevano le card di gioco e altri oggetti.

Kotaku è riuscita a parlare con qualcuno dell’ambiente che ha dichiarato: “Nessuno farà più contenuti pay-to win. Non abbiamo preso la controversia delle loot box alla leggera“.

Attualmente non ci sono notizie certe sul prossimo Battlefield. Gli ultimi rumor sono stati particolarmente divergenti tra loro. Secondo alcuni si potrebbe trattare di un Black Ops IV, secondo altri di un seguito di Battlefield 1 ambientato nella seconda guerra mondiale.

Restiamo in attesa di un annuncio ufficiale che speriamo arrivi quanto prima.

Fonte: Kotaku

Commenti

commenti