AMD: Trapelate le specifiche delle CPU Ryzen di seconda generazione

AMD

AMD ha confermato i piani per lanciare nel corso del 2018 la seconda generazione di CPU con architettura Ryzen.

Secondo i rumor più recenti la società è intenzionata a continuare ad utilizzare i socket AM4 e TR4 fino al 2020. Se confermato sarebbe una grande notizia per i fan di AMD che potranno così effettuare un upgrade della CPU senza dover cambiare scheda madre.

Ciò che è ancor più interessante sono le caratteristiche della seconda generazione di CPU Ryzen che sono apparse in rete.

Sono quattro i modelli trapelati online, di cui due pensati appositamente per l’overclock e con frequenze di esercizio più elevate:

  • AMD Ryzen 5 2600 (6 core/12 thread)
  • AMD Ryzen 5 2600X (6 core/12 thread)
  • AMD Ryzen 7 2700 (8 core/16 thread)
  • AMD Ryzen 7 2700X (8 core/16 thread)

L’obiettivo sembra essere quello di raggiungere prestazioni più elevate mantenendo gli stessi consumi energetici della generazione precedente.

Notiamo infatti che sia Ryzen 5 2600 che Ryzen 7 2700 hanno un base clock superiore di 200MHz rispetto alla precedente generazione. Mentre per Ryzen 7 2700X la frequenza di clock sale di 300MHz.

Le frequenze in modalità boost invece sono maggiori a seconda dei modelli da 100MHz a 400MHz.

Come dicevamo i consumi energetici restano invariati, eccezion fatta per la CPU Ryzen 7 2700X che ha consumi maggiori di soli 10Watt rispetto al suo predecessore.

Nella tabella seguente trovate i dettagli di tutte le caratteristiche.Trattandosi solo di rumor, restiamo in attesa di una conferma ufficiale da parte di AMD riguardo i dettagli tecnici e i prezzi.

Fonte: Forbes

Commenti

commenti