Nuovo incidente per la Tesla Model X con guida assistita

Tesla

Lo scorso 20 marzo l’incidente mortale del veicolo Uber con guida autonoma ha acceso i fari su questo tipo di veicoli. Pochi giorni dopo un nuovo incidente è capitato con una Tesla Model X.

L’incidente è avvenuto lo scorso 23 marzo, con la Model X che si è andata a schiantare contro un guard rail.

Il veicolo aveva il cruise control impostato con la sensibilità minima. Ma secondo i dati della scatola nera questo ha funzionato correttamente.

L’autsta è stato avvertito con un segnale acustico circa 5 secondi prima dell’impatto, e aveva a disposizione 150m per arrestare il veicolo.

Chi era alla guida del veicolo però non ha compiuto alcun tipo di manovra per arrestare il veicolo, nonostante dovesse essere vigile e con le mani sul volante.

Fonte: Tesla

 

Commenti

commenti