Giappone: Chiude un negozio di videogiochi storico di Tokyo

Giappone

Lo scorso 8 aprile a Tokyo ha chiuso lo storico retailer Games Maya.

Il rivenditore di videogiochi era uno dei più famosi di tutto il Giappone con ben 35 anni di storia alle spalle.

Putroppo la titolare Hisako Akitani è stata costretta a chiudere per motivi di salute.

Dal punto vendita sono passate numerosissime personalità del mondo videoludico nipponico per dare un ultimo saluto alla titolare.

Da Sony a Capcom, da Square Enix a Leve-5 e molti altri hanno voluto esser presenti o fare un tributo allo storico negozio. Trovate tutte le foto e i video a questo indirizzo.

Fonte: Kotaku

Commenti

commenti