USA: Collezionista ha trovato degli stupefacenti nelle cartucce per NES

USA

Julian Turner è un collezionista di videogiochi della Georgia, recentemente si è recato a un mercatino dove ha trovato due cartucce per NES il cui valore era decisamente più elevato di quel che ci si aspetti!

Turner ha acquistato Rollergame e Golf, la cosa che lo ha incuriosito particolarmente è che Rollergame era in versione PAL (europea), fatto alquanto strano per un mercatino americano.

Il collezionista tornato a casa ha notato che le cartucce erano particolarmente pesanti, mettendole sulla bilancia ha scoperto che pesavano circa il 50% in più del normale.

Andando ad aprire le cartucce ha scovato in ognuna di esse due pacchettini argentati che contenevano delle strane sostanze.

Turner ha chiamato il Newnan Police Department che ha investigato sull’accaduto. Il contenuto dei pacchetti si è rivelato essere della droga sintetica non prodotta di recente, ma messa lì in attesa di essere venduta.

Il collezionista ha anche scoperto che un’altra cartuccia di Golf acquistata da un altro collezionista è stata riempita con 5000$ in banconote del’85.

Fonte: Kotaku

Commenti

commenti