Ghostbusters: Il regista del film è intenzionato a realizzare un seguito del reboot

Ghostbusters

Diciamoci la verità, il reboot di Ghostbusters non è stato un successo.

Il film ha un metascore di appena 60 ed è stato sonoramente stroncato dal pubblico e dai fan.

Ma il regista Paul Feig è di tutt’altro avviso e vorrebbe realizzare un seguito del film, mantenendo gli stessi protagonisti.

Purtroppo la decisione di cambiare completamente il cast e di fare un film al femminile è stata presa a causa della morte di Harold Ramis (Egon Spengler) che si è aggiunta al rifiuto categorico di Bill Murray (Peter Venkman).

Il film prodotto da Sony è costato 144 milioni di dollari, più alcuni extra per delle scene che sono state girate nuovamente al termine della produzione. Gli incassi invece si sono fermati a 229 milioni.

Fonte: ScreenrantBoxofficemojo

 

Commenti

commenti