Naughy Dog: Ballard fa il nome di chi lo avrebbe molestato sessualmente

Naughty Dog

Lo scorso ottobre un ex-dipendente di Naughty Dog, David Ballard, ha accusato la società di aver ricevuto molestie sessuali e che la questione sia stata poi insabbiata.

Ne abbiamo approfonditamente parlato in questo articolo.

Ballard nei giorni scorsi è tornato a parlare, vuotando il sacco pubblicamente sulla vicenda.

A molestarlo sarebbe stato Robert Cogburn, storico sviluppatore della società di cui ne è entrato a far parte nel 2009.

Le molestie secondo quanto affermato a ottobre sarebbero avvenute nel 2015.

Ballard riferì la cosa al Co-Presidente di Naughty Dog, Christophe Balestra, con la presenza del Direttore delle Risorse Umane di Sony Heather Zavadil. Balestra avrebbe a sua volta accusato Ballard di voler far licenziare Cogburn.

Lo sviluppatore, lo scorso ottobre, accusò Sony di aver provato a comprare il suo silenzio con 20.000$.

Commenti

commenti