USA: La demo di una nuova app consentiva di rintracciare gli smartphone di milioni di americani

USA

USA, i servizi per rintracciare il proprio smartphone perso o rubato sono sempre più diffusi, ma uno di questi ha destato scandalo per le sue falle di sicurezza.

A quanto pare la versione demo di LocationSmart, disponibile gratuitamente, non era poi così sicura. Il problema è stato scoperto da KrebsOnSecurity e dal ricercatore Roberto Xiao della Carnegie Mellon University.

Le restrizioni della demo di LocationSmart a quanto pare erano facilmente aggirabili. Il ricercatore è riuscito in tal modo a rintracciare qualsiasi smartphone sul suolo americano con un’approssimazione di poche centinaia di metri.

Benchè quello di Xiao non è un uso lecito del servizio, le autorità americane stanno indagando sulla vicenda.

A quanto pare non è il primo caso di questo genere. Poco tempo fa fece scalpore il caso di Securus e le forze dell’ordine in grado di rintracciare qualsiasi cellulare in pochi secondi. In aggiunta tutti i dati degli utenti vennero pubblicati online a seguito di un attacco hacker.

Fonte: DDay

 

Commenti

commenti