Samsung condannata a pagare 539 milioni ad Apple per la violazione di brevetti

Samsung

Nella serata di ieri la Corte Suprema degli Stati Uniti si è espressa sul caso Samsung v. Apple.

La casa coreana è stata condannata a pagare una cifra monstre per aver violato dei brevetti di Apple.

Samsung dovrà pagare ben 533.316.606$ per aver violato tre brevetti di design, a cui si aggiungono altri 5.325.050$ per aver violato i brevetti di due utility.

Apple in un primo momento aveva chiesto un risarcimento di un miliardo di dollari, mentre Samsung si era opposta dichiarando che il valore effettivo della violazione fosse solamente di 28 milioni di dollari.

Fonte: Macrumors

Commenti

commenti