Sony: Lo sviluppo dei giochi first party sarà esteso e migliorato

Sony

Uno degli assi nella manica di Sony sono i suoi titoli first party, forti di maggior esperienza e un maggior numero di studi a propria disposizione.

Negli ultimi mesi i vertici aziendali sono cambiati, Andrew House ha lasciato il suo ruolo ed è stato sostituito da John Kodera. Non sono invece cambiati gli obiettivi.

La società è intenzionata a estendere e migliorare lo sviluppo di titoli first party.

Sony per i prossimi mesi ha ancora numerose frecce al suo arco. Nel corso dell’ultimo mese o poco più abbiamo visto la pubblicazione di God of War e Detroit Become Human.

La prossima attesissima IP è Spiderman di Insomniac Games, a cui seguiranno Days Gone e Death Stranding, The Last of Us Part II e Ghost of Tsushima.

Le parole di Kodera sono importantissime non solo in vista della conclusione del ciclo vitale di PS4, ma soprattutto in vista della prossima generazione di console.

Fonte: Gamingbolt

Commenti

commenti