ASUS ROG Swift PG32UQX è il monitor gaming definitivo! 4K a 144Hz e illuminazione Mini LED

ASUS ROG Swift PG32UQX 9

ASUS ha presentato il monitor gaming ROG Swift PG32UQX, si tratta del primo monitor al mondo ad adottare la retroilluminazione Mini LED con tecnologia Quantum Dot che garantisce un livello di luminosità massimo elevatissimo.

Ma andiamo a scoprire subito le caratteristiche di questo monitor per PC che ha tutte le migliori caratteristiche che un gamer può cercare, risoluzione 4K e framerate elevato!

L’ASUS ROG Swift PG32UQX è un monitor gaming pensato per i giocatori più esigenti e che hanno a disposizione un sistema di fascia alta per sfruttarne appieno tutte le potenzialità.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Questo monitor ha un display 32″ 4K IPS che offre la miglior resa dei colori possibile unito a un refresh rate a 144Hz, con un tempo di risposta di 4ms. I giocatori non dovranno più scendere a compromessi tra risoluzione 4K e framerate elevati, perchè l’ASUS ROG Swift PG32UQX soddisfa entrambi questi requisiti.

Il display di tipo IPS poi andrà a soddisfare anche le esigenze di tutti coloro che oltre a giocare, lavorano come content creator nell’ambito della grafica, il disegno, la fotografia e i video. Infatti questo monitor è certificato per avere uno colore del DCI-P3 del 98% e una copertura sRGB del 160%, garantendo la massima fedeltà dei colori in ogni ambito.

La vera novità dell’ASUS ROG Swift PG32UQX è nel pannello retroilluminante a Mini LED. Non vi garantirà la medesima qualità di un display OLED, ma ci si avvicina moltissimo. Infatti questa tecnologia, che per la prima volta approda su un monitor per PC, consente di avere una luminosità massima certificata di 1.400cd/m2 in modalità HDR 1400 e con un contrasto di 400.000:1.

Inoltre la superficie anti-riflesso del pannello garantirà una visione limpida e chiara da ogni angolazione, con un angolo di visuale sia verticale che di 178°.

Ma non finisce qui. Perché per sfruttare al meglio un pannello con un refresh rate di 144Hz è necessario un ulteriore accorgimento tecnico. Ovvero il supporto nativo a NVIDIA G-Sync Ultimate, che consentirà di sincronizzare framerate e refresh rate e poter giocare fino a 144fps con i vostri titoli.

Fonte: ASUS