Calcolatore evoluzioni Pokemon GO: mostri sotto controllo

calcolatore evoluzioni pokemon go

Il calcolatore evoluzioni è uno strumento particolarmente utile, dato che ci vogliono un sacco di Caramelle per far evolvere un mostro tascabile in Pokémon GO, quindi è importante assicurarsi che non vengano sprecate. Se non siete sicuri che valga la pena far evolvere un pokémon catturato, abbiamo lo strumento che fa per voi: un calcolatore di evoluzioni Pokemon GO che fornisce una stima abbastanza precisa di quanto la creatura può diventare forte.

Il calcolatore, da PoGoToolkit.com, permette di scegliere un pokémon, inserire i suoi PL (Punti Lotta) e cliccare su “ per vedere in anticipo il suo massimo potenziale ed effettuare il calcolo evoluzione pokemon. Facciamo un esempio: avete catturato un Abra con 400 PL. Facendolo evolvere in Kadabra potrà potenzialmente avere 544-780 PL con una varianza di 1,36-1,95. Quel Kadabra avrà la possibilità di evolversi in un Alakazam con 761-1287 PL con una varianza di 1,4-1,65. Se invece il vostro Abra dovesse avere 350 PL, nelle due evoluzioni successive avrà rispettivamente 476-682 e 666-1125. Va precisato che per vedere il risultato di una seconda evoluzione vanno inseriti i PL del primo stadio evolutivo, non della creatura base.

Non sarete mai in grado di conoscere i PL esatti ’evoluzione di un pokémon, ma grazie a questa calcolatrice potete farvi una buona idea e ottenere un buon calcolo evoluzioni Pokemon Go. Come potete vedere, anche un gap di 50 PL può fare una grande differenza e in questo modo avrete la possibilità di risparmiare un bel po’ di Polvere di Stelle e Caramelle. Per utilizzare la calcolatrice andate QUI.

FONTE: lifehacker