[CES 2019] Acer presenta i nuovi laptop Predator con RTX 2080

Acer

Al CES 2019 Acer ha presentato due nuovi notebook da gioco, il Predator Triton 900 e il Predator Triton 500.

Entrambi i laptop adottano l’avanzato sistema di raffreddamento Acer che comprende le ventole in metallo 3D AeroBlade per migliorare la ventilazione del 45% e la tecnologia Coolboost per mantenere i notebook freschi anche durante le sessioni di gioco più lunghe e le partite più impegnative con titoli Tripla A.

Predator Triton 900

Il Predator Triton 900 è un notebook da gioco racchiuso in un nuovo form factor da convertibile ed è dotato dell’Ezel Aero Hinge che ribalta, estende o inclina il display.

Si potrà utilizzare il laptop in quattro modalità per condividere lo schermo con gli amici durante le sessioni di gioco.

Il notebook è anche incredibilmente sottile e misura appena 23,75mm di spessore. Al suo interno è presente una GPU Nvidia RTX 2080 e di un display 4K IPS con tecnologia Nvidia G-Sync.

Grazie al processore Intel i7 di ottava generazione, agli SSD NVMe PCIe RAID 0 e a una memoria DDR4 fino a 32GB, i giocatori possono mettere il turbo ai titoli più esigenti e aspettarsi un gameplay fluido e privo di rallentamenti.

Per completare l’offerta, la tecnologia Waves Maxx dotata di motion tracking Waves Nx consente a Predator Triton 900 di offrire un’esperienza audio 3D realistica e caratterizzata da una riproduzione precisa della provenienza dei suoni.

Predator Triton 900 inoltre supporta Predator RGB Assault, un’app per i giocatori di League of Legends che mostra effetti di illuminazione della tastiera preimpostati mentre i campioni sfruttano le loro abilità speciali.

Predator Triton 500

Predator Triton 500 è un potente notebook da gioco 15,6” Full HD racchiuso in soli 17,9 mm di spessore e il cui peso è di appena 2,1kg.

Lo chassis è realizzato interamente in metallo e caratterizzato da cornici sottili che misurano appena 6,3mm e conferiscono al pannello frontale un rapporto screen-to-body dell’81%.

Predator Triton 500 adotta una GPU Nvidia RTX 2080 con design Max-Q e processori Intel Core i7 fino all’ottava generazione, SSD NVMe PCIe RAID 0 e memoria DDR4 fino a 32 GB.

La GPU è overclockable, VR-Ready e permette ai giocatori di godere delle ultime esperienze di gioco anche in realtà virtuale. Il display Full HD IPS da 15,6″ ha una frequenza di aggiornamento di 144Hz con tecnologia Nvidia G-Sync mantiene le immagini fluide anche quando i soggetti sfrecciano sullo schermo durante i giochi o i film più movimentati.

App PredatorSense

Nei prossimi mesi sarà disponibile l’app per smartphone PredatorSense consente di controllare i PC Predator dal cellulare. L’app permetterà di agire sulle impostazioni relative a overclocking, velocità delle ventole, illuminazione e modalità audio in uso.

Gli utenti potranno attivare i profili di illuminazione attivi preimpostati sul PC o cambiarli da remoto. Inoltre, possono anche visualizzare e impostare set di macro personalizzate assegnandole a nuovi tasti di scelta rapida.

Predator Triton 900 arriverà in Europa a marzo a partire da 4.199€, mentre Predator Triton 500 sarà disponibile in più configurazioni a marzo a partire da 2.499€.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here