Cina: arriva il super-treno a levitazione magnetica che viaggia a 600Km/h!

Cina treno levitazione magnetica

Da pochi giorni in Cina è stato inaugurato il treno più veloce al mondo, in grado di toccare l’incredibile velocità massima di 600Km/h ed è ufficialmente il mezzo di trasporto terrestre più veloce al mondo.

La presentazione al pubblico c’è stata lo scorso 21 luglio a Qingdao, nella provincia di Shandong e rappresenta il futuro del trasporto su grandi distanze come quelle interne del territorio cinese. Infatti a regime è in grado di percorrere 1000Km in sole due ore e mezza. Meno della metà rispetto agli attuali treni ad alta velocità che circolano sulle ferrovie europee.

Ma come fa questo treno a viaggiare veloce come un proiettile? Il segreto è nelle rotaie, o forse meglio l’assenza di queste ultime se intese in senso classico. Infatti si tratta di un mezzo a levitazione magnetica, ovvero sorvola a breve distanza l’unica rotaia centrale senza mai toccarla. L’assenza di motori e ruote fa sì che questo mezzo scivoli via dritto senza alcun tipo di attrito con il suolo, e deve solamente superare la resistenza dell’aria.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Il principio di funzionamento della levitazione magnetica è piuttosto antico. Tutti sappiamo che se proviamo ad avvicinare due poli uguali di due magneti questi tenderanno a respingersi senza mai toccarsi. Utilizzando degli elettromagneti piuttosto potenti è possibile sollevare e spostare anche pesi enormi come quelli di un treno. Il treno è ancorato al singolo binario centrale proprio come i rollercoaster, garantendo così la massima sicurezza che non schizzi via incontrollato. Grazie all’assenza di motori, l’accelerazione è elevatissima, con la possibilità di arrivare alla velocità massima in men che non si dica. E allo stesso modo è anche estremamente silenzioso, il che rende questa tecnologia anche utilissima in un contesto urbano.

Secondo la compagnia ferroviaria cinese CRRC Qingdao Sifang Co. che ha realizzato il progetto, sarà possibile andare da Pechino a Shangai in circa 2 ore e mezza. Superando in velocità anche l’altro treno a levitazione magnetica che fa da linea urbana proprio a Shangai, lo “Shangai Transrapid“. Inoltre il nuovo progetto è anche adattabilissimo a ogni condizione meteo, essendo infatti in grado di funzionare senza problemi sia in condizioni di caldo estremo che freddo glaciare, dai -25°C ai 45°C.

Questo treno è super tecnologico anche al suo interno, perchè la CRRC ha affiancato al progetto anche una rete interna wi-fi collegata e una rete 5G esterna, permettendo a tutti i viaggiatori di poter essere sempre connessi alla rete.

L’obiettivo della Cina dichiarato ufficialmente dal Ministero dei Trasporti, è quello di arrivare a realizzare 200.000Km di rete ferroviaria a levitazione magnetica entro il 2035. La Cina sta investendo tantissimo in questi anni nel progresso tecnologico, dalle ferrovie al 5G passando anche per l’edilizia con i suoi nuovi e avveniristici grattacieli.

Chissà se un giorno arriveranno anche da noi in Italia? Come sempre fateci sapere cosa ne pensate tra i commenti!

Fonte: DDAY