Creative Labs Sound BlasterX Katana: la soundbar per PC che porta l’audio su un altro livello! (Recensione)

Creative Labs Sound BlasterX Katana

Oggi vi presentiamo il sistema audio per PC Sound BlasterX Katana. Si chiama come la celebre spada dei samurai ed è composto da una soundbar e da un subwoofer. E il nome non è stato scelto a caso perché Sound BlasterX Katana è davvero sottile, non quanto una spada ovviamente, ma abbastanza da poter stare anche sotto a un qualsiasi monitor. Ma soprattutto è in grado di sprigionare un suono fantastico, per qualità ma anche per . Mettendo il volume al massimo sembra di essere in discoteca. E anche in questa situazione critica Sound Blaster X Katana non distorce l’audio.

Di base questa è soprattutto una vera soundbar da gaming, non di una quelle che si dichiarano tali ma poi sono tutt’altro. Ed è quindi ottimizzata da cima a fondo per le esigenze dei gamer. In particolare di quelli PC. E visto che oggi a noi gamer non basta più giocare ma ci siamo abituati a farlo all’interno di stanze sempre più sofisticate, colorate, hi tech… Sound BlasterX katana include anche un sistema di illuminazione RGB Aurora Reactive, con ben 49 luci LED programmabili disposte lungo tutto il telaio della soundbar. Così è davvero perfetta da abbinare a un PC colorato come il nostro Gametime PC o magari una stanza decorata con LED tipo Nanoleaf.

Ma c’è una cosa che rende questo sistema audio veramente speciale per i gamer e il suo nome è BlasterX Acoustic Engine. Si chiama così il DPS Audio di Creative. Un chip multicore che ha una sola funzione: farvi ascoltare l’audio di gioco nel modo migliore possibile. In grado di riprodurre un audio ad alta risoluzione e 24bit, di ricreare un surround virtuale a 7.1 canali, ma anche di decodificare l’audio Digital surround a 5.1 canali.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Tutto questo non farebbe la differenza se non ci fosse un altro elemento chiave di questo sistema Sound Blaster X Katana… anzi cinque elementi chiave. Cinque driver contenuti in camere separate e alimentati da un sistema a tre amplificatori controllato direttamente dal DSP, che si occupano di riprodurre e diffondere nel modo migliore possibile il segnale proveniente dall’Acoutic Engine SB-Axx1. Due li vedete qui sopra, da 2,5”,gestiscono medi e bassi e diffondono il suono verso l’alto, così da rendere la scena sonora più ampia. Altri due sono posizionati alle estremità della parte frontale, due tweeter ad alta escursione da 1,3” per gli alti. E l’ultimo da 5 pollici e 1/4 posizionato nel subwoofer esterno, a dare ovviamente manforte sui bassi. La totale del sistema è di 75W RMS. Ma soprattutto Creative ha puntato a un sistema bilanciato, con una perfetta integrazione e un passaggio naturale tra bassi, medi e alti. Curando ogni dettaglio.

Anche l’occhio vuole la sua parte e per questo il pannello sulla parte superiore è realizzato in alluminio spazzolato. Ma non ha una funzione esclusivamente estetica, serve a rendere la struttura più robusta ma anche a minimizzare le vibrazioni dannose, che ridurrebbero la chiarezza del suono prodotto dai due driver superiori.

La qualità audio di Sound Blaster X Katana unita al decoder Digital integrato rendono questa soundbar gaming perfetta per l’abbinamento a un moderno PC da gioco, ma anche per l’ascolto di o la visione di film. In tutti i casi possiamo garantirvi che la qualità d’ascolto è super!

Come si collega Sound Blaster X Katana? Su PC il modo più pratico e in grado di offrire la qualità audio migliore è tramite cavo USB, che permette di riprodurre un audio Virtual Surround. In alternativa sono disponibile un ingresso in fibra ottica, un jack audio analogico da 3,5mm e anche connettività wireless Bluetooth 4.2. Quindi potrete streammare l’audio o la che preferite direttamente verso questa soundbar anche dai vostri dispositivi mobile, smartphone e tablet. È presente anche una porta USB tipo A, che permette di collegare un’unità storage come una chiavetta USB e riprodurre la contenuta al suo interno.

L’ingresso ottico è l’unico modo per riprodurre l’audio Digital senza passare dalla connessione USB, ma come sappiamo sia PlayStation 5 che Xbox Series ne sono prive. Quindi questa soundbar gaming non è indicata per le console di ultima generazione, mentre va bene con le precedenti PS4 e Xbox One.

Come fare per giocare di notte senza disturbare? Creative ha pensato anche a questo dotando Sound Blaster X Katana di una uscita jack a cui potrete collegare cuffie e microfono, sfruttando così le caratteristiche del DSP ma… senza far rumore.

Potrete gestire funzionalità come volume e scelta dell’input direttamente dai tasti e dal pannello presente nella parte superiore della soundbar. Oppure utilizzare il pratico telecomando fornito a corredo. Facendo riferimento al display di stato nella parte frontale Mentre con il software Sound Blaster Connect potrete gestire i profili preimpostati di funzionamento, per giochi, musica, film, personalizzandoli e caricandoli poi direttamente sulla soundbar così da attivarli alla pressione del pulsante SBX. Tra le opzioni di personalizzazione c’è l’equalizzazione, con curve di equalizzazione personalizzate per ogni profilo. Più tutti i parametri del DSP Acoustic Engine Come Immersion che gestisce i livelli del surround virtuale, Crystallizer che migliora il dettaglio audio, Dialog+ che rende più comprensibili i dialoghi, normalizzazione del volume. Riduzione del rumore sul microfono e anche voice morphing. Oltre ovviamente alla gestione dell’illuminazione Aurora Reactive.

Allora che ve ne pare di questa Sound Blaster X Katana? Potete acquistarla qui: