Crystal Dynamics ed Eidos lavorano su grandi giochi Tripla A oltre Tomb Raider, conferma Embracer Group

Tomb Raider Crystal Dynamics Unreal Engine 5

La settimana è iniziata con la più inaspettata delle notizie: Square Enix ha venduto Crystal Dynamics ed Eidos Montreal a Embracer Group (ex THQ Nordic). Questo annuncio ha ovviamente drizzato le antenne di tutti coloro che non ne potevano più di vedere le IP occidentali di Square Enix poco valorizzate dal publisher, Digital Foundry compresa. Fortunatamente, però, sembrerebbe che i due studios stiano lavorando su grandi Tripla A.

La conferma arriva niente di meno che da Embracer Group, assicurando assoluta fiducia nei propri team e reputando la lista di attualmente in sviluppo “molto interessante”. Lars Wingefors, CEO di Embracer Group, ha spiegato come questo acquisto abbia portato con sé molte IP interessanti, come ad esempio e Deus Ex.

Tra i titoli in sviluppo, Embracer Group ha potuto confermare soltanto Tomb Raider, essendo questo in lavorazione già prima dell’ufficialità dell’accordo. “È ancora difficile parlarne senza svelare troppo, ma ero felice di vedere che, durante la transazione, Crystal Dynamics annunciasse di essere al su un nuovo Tomb Raider, titolo che posso confermare”, spiega Wingefors.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il CEO di Embracer Group ha però chiarito che non sarà “figlio unico”. Il team è al anche su “una quantità di esperienze Tripla A importanti in arrivo, sia basate su franchise conosciuti che su nuove IP, ed è una lineup molto interessante”.

“La pipeline si estende generalmente oltre i prossimi due anni. Per alcuni anni, a partire da adesso, non vedremo molti giochi ‘grossi’, ma nel periodo successivo potete aspettarvi grandi cose da questi team”, conclude Wingefors, spiegando che i prossimi due anni faranno da “rodaggio”, e che il bello arriverà solo dopo.

Nel frattempo, Square Enix vende ma… potrebbe essere a sua volta in vendita, svela Jeff Grubb.

Fonte: ResetEra