EA si lamenta delle vendite di Battlefield V

Battlefield V

Se qualche publisher è verde dall’invidia per i numeri di vendita fatti registrare da Battlefield V, Electronic Arts non è invece compiaciuta.

Secondo quando fatto trapelare da un commento, il CEO di EA Andrew Wilson non è stato soddisfatto del lancio.

Abbiamo preso la decisione di dare priorità ad altre caratteristiche, incluso un’esperienza single player al lancio piuttosto che la battle royale. Sfortunatamente il gioco è stato lanciato in una finestra prenatalizia altamente competitiva dove i grossi sconti sono stati un fattore decisivo“, ha commentato Wilson.

La modalità battle royale è attualmente ancora in sviluppo, ma bisognerà vedere se le priorità non cambieranno in seguito al lancio di Apex Legeds che ha totalizzato 10 milioni di iscritti in soli tre giorni (ne abbiamo parlato in questa news).

Fonte: Pushsquare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.