[GDC 2019] Annunciato il nuovo visore VR Oculus Rift S

Oculus Rift S

Alla GDC 2019 Oculus VR ha annunciato il nuovo visore per PC Oculus Rift S, realizzato in collaborazione con Lenovo.

Il nuovo visore sostituisce Rift con un display ad alta risoluzione, un’ottica migliorata e una funzione chiamata Passthrough+, che permette di avere una percezione del mondo reale che circonda il giocatore, senza necessità di dover togliere il visore.

La collaborazione con Lenovo ha consentito di riprogettare il visore VR grazie all’esperienza di giocatori e Pro-Gamer che formano la comunity Lenovo Legion.

Il risultato è maggiore comfort, con una migliore distribuzione dei pesi un maggior isolamento luminoso e un sistema a cavo singolo che consente tramite un apposito jack di utilizzare le proprie cuffie preferite.

In aggiunta a tutto ciò, Oculus Rift S adotta una nuova tecnologia di tracking che farà a meno di sensori esterni. Cinque sensori permettono di massimizzare il volume di tracciamento.

Anche i controller Touch sono stati riprogettati per l’inside-out-tracking.

Oculus Rift S sarà lanciato in primavera al prezzo di 449€.

Link Video: https://www.youtube.com/watch?v=3vPz9KFXWTk

Oculus VR ha anche svelato dettagli tecnici, prezzo e disponibilità del visore all-in-one Oculus Quest. A differenza degli altri visori, non necessita di essere collegato ad altri dispositivi come PC, console o smartphone.

Questo dispositivo sarà dotato di un display OLED con risoluzione 3200×1440 pixel (1600×1440 per occhio) a 72Hz. L’hardware interno sarà basato su CPU Qualcomm Snapdragon 835 con 64GB di spazio di archiviazione per il modello base.

Al lancio saranno disponibili oltre 50 titoli. Il prezzo per il modello con 64GB di memoria sarà di 399$.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.