Ghost of Tsushima: Violenza e nudità parziale secondo il rating australiano

Ghost of Tsushima
Banner Telegram Gametimers 2

Dopo il su un probabile slittamento della data di uscita di Ghost of Tsushima (ne abbiamo parlato in questa news) il titolo è nuovamente sotto ai riflettori.

Il non è stato confermato o smentito da e Sucker Punch lasciando, così facendo, i fan con il fiato sospeso sulla sorte del tanto atteso titolo.

Infatti, la nuova IP di Sucker Punch è stata valutata in Australia con un rating MA15+. Questo potrebbe significare che il precedente sul rinvio del gioco possa essere falso. Ma diamo uno sguardo alle motivazioni del rating ufficiale:

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX
  • Blood and Gore
  • Intense Violence
  • Partial Nudity 

Questi tre fattori di valutazione, sono perfettamente in linea con ciò che vuole trasmettere la software house con Ghost of Tsushima: “La sensazione di fango, sangue ed acciaio”

Secondo il rating australiano, il gioco presenterebbe ‘Temi forti e violenza’ e una piccola presenza di nudità. Ciò sarebbe confermato anche dal rating ESRB (USA) mentre il PEGI non lo ha ancora registrato.

Fonte: TwistedVoxel