Gli Inumani diventano una serie TV della ABC

Inumani

Gli Inumani sono una razza di superuomini creata da Stan Lee e Jack Kirby per la Marvel nel 1965. A differenza di altri personaggi dell’Universo Marvel, i loro poteri non derivano da mutazioni genetiche, come gli X-Men, ma hanno un’origine ben più complessa.

Le loro origini risalgono alla guerra tra Skrull e Kree circa 25.000 anni prima dell’era moderna. I Kree si interessano alla razza umana primordiale cominciando a fare esperimenti genetici sia per creare un sia per risolvere il problema della stagnazione genetica della loro razza. Questi umani geneticamente più evoluti vengono abbandonati e si rinchiudono nella città di Attilan sulla catena dell’Himalaya.

Molti anni dopo si scopri che esponendo questi Inumani evoluti a una sostanza chiamata Nebbie Terrigene, si risveglia tutto il potenziale dei propri poteri. La terrigenesi divenne così una sorta di rituale religioso a cui si sottopongono tutti gli adolescenti Inumani.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

La serie di fumetti, tutt’ora apprezzatissima dai fan, era presente nella lista della Marvel per la produzione un film che avrebbe dovuto vedere la luce tra il 2017 e il 2018. Ascoltando alcune poste dai fan, Marvel ha cambiato idea e deciso di trasformare il progetto in serie TV e affidare il progetto alla ABC con la collaborazione di IMAX.

I primi due episodi che formeranno la puntata pilota verranno pubblicati nell’estate 2017, mentre il resto della serie verrà trasmessa dalla ABC a partire dal successivo autunno.

Fonte: Marvel