LG: Svelate le prime TV OLED 2021. Si chiameranno C1, G1 e Z1. Integreranno Stadia e GeForce Now!

LG OLED 2021

Dopo aver svelato i nuovi prototipi di pannelli OLED al CES 2021, LG ha annunciato anche la gamma di smart TV 4K OLED del 2021. L’anno che si è appena concluso è stato caratterizzato, soprattutto nel secondo semestre, dallo straordinario successo delle TV LG CX, seguito dall’arrivo della gamma più economica LG BX.

Banner Telegram Gametimers 2

Il nuovo anno invece si apre con l’annuncio della gamma di TV del 2021. La casa coreana ha deciso di non proseguire con la numerazione (vi ricordiamo che CX si legge C Dieci), ma fare una sorta di reboot con una nuova numerazione. Questo anche per segnare una discontinuità col passato dettata dall’introduzione dei pannelli OLED EVO, e di una maggior differenziazione tra loro dei vari modelli.

Rispetto al 2020, LG vuol segmentare e distinguere maggiormente le varie famiglie di TV evitando che tutte le vendite si concentrino unicamente solo su alcuni modelli come accaduto per le CX e BX.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Il nuovo modello di punta sarà l’LG G1 che adotterà il pannello OLED EVO, e si è deciso di renderlo molto più flessibile che in passato. La famiglia G viene definita “Gallery” e sta a indicare le TV supersottili progettate per essere montate a parete come un quadro. Da quest’anno però saranno anche dotate di piedini per poggiarle sui mobili, oppure è possibile acquistare un piedistallo per l’installazione a pavimento.

LG C1, G1, e Z1

La gamma G1 adotterà il nuovo processore Alpha 9 Gen 4 AI, evoluzione di quello installato sui modelli CX. Le caratteristiche sono sostanzialmente le stesse, ma ha una maggior banda passante che gli permette di sfruttare completamente i 48Gbps dell’HDMI 2.1 necessari per le trasmissioni 4K a 120Hz e 12bit.

Gli LG OLED G1 del 2021 saranno disponibili nel corso dell’anno nei tagli da 55”, 65” e 77”.

La gamma Z1 monta lo stesso pannello dello ZX del 2020 e sarà disponibile nei formati da 77″ e 88″. Anche in questo caso verrà adottato il processore Alpha 9 Gen 4 AI, ed è appositamente progettata per l’installazione a parete offrendo un pannello supersottile!

Infine è stata presentata la gamma consumer di fascia alta C1, erede della CX, che sarà la più versatile di tutte. Come le due famiglie precedenti adotterà il processore Alpha 9 Gen 4 AI e sarà disponibile nei formati 48″, 55″, 65″, 77″ e 83″ in modo da coprire ogni esigenza degli utenti.

Pensate per il gaming

Nel 2020 le TV OLED LG CX e BX sono state le più apprezzate dai gamer, sia per il settore PC ma soprattutto da coloro che hanno voglia di sfruttare le piene potenzialità di PlayStation 5 e Xbox Series X. Punto di forza delle TV della scorsa generazione e che si riflette anche sui nuovi modelli, sarà il pannello a 120Hz con ritardo di risposta di 1ms che supporta Variable Refresh Rate (VRR) e Auto Low Latency Mode (ALLM) tramite ingresso HDMI 2.1.

L’arrivo di PlayStation 5 e ha rappresentato un punto di svolta nel mondo del gaming. Per la prima volta i giocatori console potranno godere di un gameplay che andrà oltre i canonici 60fps. Ma le novità non si fermano qui, perchè il VRR permette di sincronizzare il framerate di TV e console offrendo un flusso video più stabile, eliminando tearing e stuttering. Mentre l’ALLM disattiva tutte le funzioni di miglioramento dell’immagine non necessarie in gaming, riducendo a pochi millisecondi l’input lag.

Ma se queste erano caratteristiche già presenti sui modelli del 2020, le novità degli OLED 2021 riguardano anche il sistema operativo WebOS. Proprio pensando ai gamer le nuove TV del 2021 integreranno sia Stadia che GeForce Now, consentendo a tantissimi gamer di giocare anche senza una console o un PC a disposizione e senza dover utilizzare dongle esterni come Chromecast Ultra.

Per l’occasione il sistema operativo WebOS verrà aggiornato alla versione 6.0, con una interfaccia più snella e facile da consultare. Infine il telecomando Magic Remote includerà un sensore NFC per velocizzare l’accoppiamento tra il proprio smartphone e la TV.