Marvel’s Avengers: La Marvel è fortemente coinvolta nel progetto

Marvel's Avengers

Come per Marvel’s Spider-Man di Insomniac Games, la società di fumetti creata da Stan Lee è fortemente coinvolta anche in Marvel’s Avengers.

Al momento non è noto se si tratta dei primi passi verso la creazione di un universo videoludico simile a quello cinematografico o meno, ma una cosa è certa la qualità dei titoli sarà tenuta sotto stretto controllo.

Come accaduto proprio per il titolo di Insomniac, il prefisso prima di Avengers avrà la funzione di marchio di approvazione della ‘Casa delle Idee‘.

A confermarlo è stato Scott Amos, boss di Crystal Dynamics. “La Marvel si è presentata dicendo, ‘cosa vorreste fare?’. Così è iniziato tutto. Ci hanno squadrato e detto, ‘Crystal voi siete bravi a realizzare giochi, noi siamo gli esperti degli Avengers. Cosa avete intenzione di fare? Qual è la vostra visione artistica dell’aspetto e della storia?’“.

Non si tratta solo di collaboratori, sono partner. Sono legati a noi come un unico team. Gli parliamo ogni giorno, gli mandiamo ogni cosa a cui stiamo lavorando, abbiamo delle demo da fargli provare e ottenere feedback. Li portiamo nello studio e proseguiamo insieme il lavoro“, ha aggiunto Amos.

A supervisionare il progetto c’è Bill Rosemann, che lavora da 25 anni per la Marvel, nonché Vicepresidente e Creative Director di Marvel Games. Sarà sua l’ultima parola sul gioco, così come lo è stata per Spider-Man.

Marvel’s Avengers uscirà il 15 maggio 2020 per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Fonte: Gameindustry.biz

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here