Oculus Rift: 5 milioni di utenti per vederlo sui free to play

Oculus Rift Development Kit 2 DK2

Recentemente intervistato, il boss di Wargaming (creatori di World of Tanks, tra gli altri) Victor Kislyi ha affermato che, almeno per il momento, collaborare con Oculus Rift è quasi impossibile per loro:

“Il 75% dei nostri utenti non spendono e non spenderanno mai neanche un centesimo nei nostri giochi, e anche gli altri developer free to play si assestano su queste cifre, per il nostro particolare genere di titoli abbiamo bisogno di una base di 5 milioni di utenti se non di più: quando Oculus Rift raggiungerà tale portata potremo pensare di collaborare con loro.”

Una strada ancora lunghe dunque quella VR, che pur nell’ultimo periodo ha trovato una spinta decisiva grazie all’interesse di colossi come Sony e Facebook per questo settore emergente. Forse le richieste di Kislyi non sembreranno così utopiche tra qualche anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here