Perfect Dark: Spionaggio e stealth, sarà l’erede di Splinter Cell?

Perfect-Dark

Abbiamo visto le prime immagini di Perfect Dark nel corso dei The Game Awards. Il progetto a cui stava lavorando The Initiative è rimasto avvolto nel mistero fino a poche ore fa. A proposito di dettagli, sul gioco ce ne sono pochissimi. Per ora sappiamo solo che arriverà in esclusiva sulle console Microsoft: Xbox Series X e Xbox Series S.

Banner Telegram Gametimers 2

Almeno, credevamo di saperne poco. Sul sito ufficiale di Xbox è stata pubblicata una breve video intervista agli sviluppatori di The Initiative. A prendere la parola sono il Game Director Dan Neuburger, il Design Director Drew Murray, la Lead Writer Christine Thompson e il capo dello studio, .

Ognuno di essi spiega qualcosa di Perfect Dark che, ricordiamo, è ancora nelle prime fasi di sviluppo. In buona sostanza vengono confermate molte delle informazioni già in nostro possesso. Perfect Dark sarà un gioco principalmente basato sullo spionaggio e, di conseguenza, con una buona dose di fasi stealth. Non mancherà però l’azione frenetica, in alcune sezioni di gioco bisognerà farsi strada tra le pallottole e rispondere al fuoco col fuoco.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

La storia che The Initiative vuole raccontare con Perfect Dark prende è la storia di un mondo sull’orlo di una crisi ecologica e un disastro ambientale terribile, totale, irreversibile. Sebbene le premesse siano praticamente identiche a quelle del capitolo originale del 2000, i membri di The Initiative hanno specificato di non voler essere troppo devoti al passato.

Insomma, il titolo sembra promettere bene. Mancano ancora molte informazioni ma è normale, il titolo è ancora nelle prime fasi dello sviluppo. Vi lasciamo alla video-intervista integrale qui di seguito. A fine 2019, quando si diffuse la voce del coinvolgimento di The Initiative, si parlava già di un progetto molto ambizioso. Che ne pensate?

http://www.youtube.com/watch?v=Iy3VdNSMk7Q

Fonte: Xbox