PlayStation 5 sarà sponsor ufficiale della Supercoppa Italiana, che diventa ‘PS5 Supercup’

PlayStation 5 Supercoppa italiana 2020

Sony e Lega Serie A hanno ufficializzato l’accordo di partnership per uno dei principali eventi del campionato di italiano, la Supercoppa Italiana 2020. PlayStation 5 sarà infatti sponsor ufficiale dell’evento, che per l’occasione cambierà il nome in “PS5 Supercup“.

Banner Telegram Gametimers 2

La competizione vede sfidarsi le vincenti del campionato di di Serie A TIM e della Coppa Italia Coca-Cola, con la finale che si disputerà in gara secca il 20 gennaio 2021. Al Mapei Stadium si sfideranno faccia a faccia la Juvenuts (attuale detentrice dello scudetto), e il Napoli (che ha battuto proprio la Juve nella finale di Coppa Italia).

Siamo orgogliosi di poter collaborare con un partner d’eccezione come Lega Serie A“, ha dichiarato Marco Saletta, General Manager di SIE Italia “La crescita del medium videoludico in Italia è in costante aumento, e crediamo fortemente che collaborazioni di questo calibro possano contribuire concretamente ad alimentarne la conoscenza e lo sviluppo. Il calcio infatti è senza alcun dubbio lo sport più seguito nel nostro Paese e la Supercoppa Italiana simboleggia uno dei trofei più ambiti della stagione. Per questo riteniamo che la PS5 Supercup rappresenti un’occasione unica per celebrare PlayStation 5, la nostra console di nuova generazione“.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Esprimiamo grande soddisfazione per aver raggiunto questo accordo con Sony Interactive Entertainment Italia“, ha dichiarato Luigi De Siervo, Amministratore Delegato di Lega Serie A “Il brand PlayStation è sinonimo d’innovazione e la nostra partnership è frutto di una visione condivisa, rivolta al futuro e alle nuove generazioni. L’accordo con PlayStation 5 conferma il percorso di crescita internazionale del brand Serie A. La PS5 Supercup sarà un grande evento in grado di creare entusiasmo, emozioni ed engagement non solo nel corso della partita, ma anche nei giorni precedenti l’incontro grazie alle tante iniziative di comunicazione e marketing che ci permetteranno di coinvolgere i tifosi da casa”.