PlayStation Network: Le frasi razziste possono portare alla sospensione dell’account e dei giochi

PlayStation Network

In un mercato dei giochi sempre più digitale e sempre più social, il comportamento dei giocatori piò avere conseguenze anche gravi.

È questo il caso degli utenti PlayStation 4, ma crediamo valga lo stesso per qualsiasi altra piattaforma, che possono vedersi sospesi l’account e i giochi se violano le regole di condotta di PlayStation Network.

L’ultimo episodio è capitato nelle ultime ore dove un utente è stato sospeso per una settimana in seguito a insulti razzisti e inneggiato alla superiorità della razza bianca.

L’utente in questione dopo esser stato segnalato a Sony, ha ricevuto un messaggio di avviso, e successivamente tutti i titoli presenti sulla sua dashboard e su PSN risultavano bloccati col simbolo di un lucchetto.

Fonte: Gamerant

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.