Secondo un ex-Ubisoft i prossimi FPS più importanti avranno la battle royale

Battle Royale

Non si scappa dalla battle royale, tutti i principali sviluppatori stanno pensando di introdurla nei loro FPS.

Lo ha affermato Alex Hutchinson, ex-sviluppatore di Ubisoft che ha lavorato a Far Cry 4 e Assassin’s Creed.

La battle royale non è un genere di gioco, è una modalità come il deathmatch. È facile da realizzare praticamente su qualsiasi shooter abbiate già. Ci sarà di sicuro in Call of Duty, Battlefield e quasliasi altro shooter online del prossimo anno“, ha dichiarato Hutchinson.

Per lo sviluppatore si tratta più di una scelta che di impedimenti tecnici nella realizzazione.

Commenti

commenti