Starfield: ci lascia Ferret Baudoin, era uno degli autori del gioco Bethesda

ferret baudoin bethesda starfield

Colleghi affranti sul web per la scomparsa, nei giorni scorsi, di Ferret Baudoin. Il nome forse non vi dirà molto. Ma Ferret è – era – uno dei senior Designer di Bethesda. Ha collaborato e contribuito a tantissimi progetti dell’azienda. Fallout 76 e, ovviamente, il più recente Starfield per fare due esempi. A dare l’ della scomparsa è il collega e amico James Gardiner, ex lead designer in e uno degli uomini chiave dei progetti più recenti.

Il trapasso, apprendiamo attraverso Gardiner, risale al 15 ottobre, questo fine settimana. La notizia però pare abbia iniziato a circolare maggiormente solo adesso. Secondo quanto riportato dalle fonti citate da Gardiner, il decesso è avvenuto per cause naturali.

“Sono devastato in questo momento. Ferret Baudoin aveva preso il posto di lead designer per Wastelanders, l’espansione di Fallout 76. Un eterno ottimista e un caro amico. Abbiamo continuato a frequentarci da quando ho lasciato Bethesda. Mi mancherà tantissimo” scrive Gardiner in un primo tweet. “Una delle poche persone a riuscire a giocare a più di quanti ne giocassi io. Ne parlavamo spesso” ricorda ancora commosso Gardiner.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Una pagina dedicata a baudoin (la stessa citata da Gardiner) ha avviato una raccolta fondi per aiutare la famiglia del designer che stava per “apporre la firma” anche nei titoli di coda di Starfield.

A proposito di Starfield, ancora nessuna notizia sulla data di uscita del titolo RPG spaziale. Diversi indizi tendono a puntare nella direzione di marzo 2023. Se così fosse, sarebbe un tributo ai fratelli Wright e al loro primo volo. Mancano, purtroppo, conferme in tal senso e tale periodo di uscita qui menzionato va inteso come mera speculazione.

Fonte: Jeff GardinerFacebook