Stranger Things: la Stagione 4 sarà la più ‘Dark’ dell’intera saga creata da Netflix!

Stranger Things

La Stagione 4 di Stranger Things è sempre più vicina. La ispirata agli anni ’80 che ha spopolato su Netflix sta per giungere alla sua quarta e penultima stagione, nella quale si spera vengano portate avanti tutte le sottotrame prima della stagione conclusiva.

Banner Telegram Gametimers 2

Ogni stagione diventa sempre più oscura. Davvero, vi avrei detto che la Stagione 3 era la più oscura che ci potesse essere, con ratti che esplodono e tutto il resto. Ma la Stagione 4 va ben oltre, sarà la stagione più oscura che sia stata fatta“. Queste sono state le parole di Finn Wolfhard.

L’attore che ha da poco compiuto 18 anni, tornerà ad interpretare il ruolo di Michael “Mike” Wheeler, uno dei protagonisti della saga creata da Netflix.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Le riprese della serie TV sono già iniziate lo scorso ottobre 2020, e salvo stravolgimenti dovrebbe trattarsi della penultima stagione. Lo di Netflix infatti è stato confermato fino alla quinta stagione, che dovrebbe venir registrata in contemporanea o quasi con la quarta. La produzione purtroppo dovrà fronteggiare l’avanzare dell’età degli attori protagonisti, e per questo motivo non potrà prolungare di molto la trama. Oltre a dover cercare di ridurre al minimo possibile i tempi di realizzazione, cosa non facile in piena pandemia.

Al momento non è ancora noto quando sarà pronta la Stagione 4 di Stranger Things, ma è probabile che possa arrivare in streaming già entro la fine del 2021. Restate connessi con noi per ulteriori aggiornamenti.

Fonte: Comicbook