The Last of Us Part II: Lavori quasi ultimati, ma non arriverà su PC

The Last of Us Parte 2 rimandato
Banner Telegram Gametimers 2

I lavori su The Last of Us Part II sono quasi ultimati, ha affermato Naughty Dog con un post sul blog di PlayStation.

Mancano appena 108 giorni alla pubblicazione di The Last of Us Part II, prevista il 29 maggio! E oggi siamo lieti di annunciare che il gioco è entrato nella fase finale di produzione, durante la quale stiamo sistemando gli ultimi dettagli. La conclusione dello sviluppo è un passo avanti fondamentale. In questi anni vi siete dimostrati estremamente pazienti, quindi è ancora più emozionante sapere che il gioco sta prendendo la sua forma definitiva e presto sarà nelle vostre mani. Ma questo è anche il momento giusto per alcuni fantastici annunci!

Come sappiamo Naugty Dog ha dovuto rinviare l’uscita del gioco proprio per poter fare queste ultime modifiche. Il titolo infatti sarebbe dovuto uscire già il prossimo 21 febbraio, ma i lavori non sono stati completati in tempo per entrare in fase gold.

Per festeggiare questa notizia lo sviluppatore ha realizzato un nuovo tema dinamico per PlayStation 4 che potete riscattare gratuitamente (trovate tutte le istruzioni necessarie in questa news).

Lo sviluppatore ha voluto anche smentire le voci riguardanti una possibile versione PC che sono circolate nelle scorse settimane. The Last of Us Part II rimarrà un’esclusiva PS4.

Infine i fan americani del gioco avranno la possibilità di provarlo già a fine mese, infatti sarà presente dal 27 febbraio al PAX East di Boston con una demo pubblica di circa un’ora.

Se non lo avete ancora prenotato, vi ricordiamo che The Last of Us Part II è in promozione su Amazon e sarà lanciato il 29 maggio in esclusiva per PlayStation 4.

Fonte: PlaySation

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here