TIM: addio alla rete 3G in primavera, a favore del 5G. Ecco cosa cambierà e come mettersi al passo

TIM rete 3G 2

La vecchia rete mobile 3G sta per dirci addio in maniera definitiva, e inizierà a farlo già questa primavera. Ad annunciarlo è stata la stessa TIM con un comunicato sul proprio sito e con appositi SMS inviati ai clienti.

La rete 3G inizierà a essere dismessa a partire da aprile 2022, almeno quella sotto il controllo diretto di TIM, per far spazio ai ripetitori 5G che sono sempre più diffusi e garantiscono una qualità maggiore delle comunicazioni e della velocità di trasferimento dati.

Ciò significa che i dispositivi più vecchi che non supportano la rete 4G e 5G diventeranno inutilizzabili e dovranno essere sostituiti. Il passaggio come spiega la stessa TIM, non sarà istantaneo ma progressivo. Questo significa che lo shut durerà un po’ per tutto il corso dell’anno.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Purtroppo per i vecchi dispositivi non c’è davvero nulla da fare, saranno sempre utilizzabili sotto rete wifi (se dovessero supportarla). Resterà comunque possibile effettuare chiamate di emergenza e inviare SMS sfruttando la rete 2G, ma sarà quasi del tutto impossibile navigare su internet.

Il cambiamento è volto a lasciar spazio e risorse alla rete 5G sempre più diffusa sul territorio nazionale, e che garantirà una elevata qualità di streaming di film e serie TV, nonché la possibilità di poter giocare in cloud senza rinunciare alla grafica come se si fosse collegati alla propria console domestica.

Qui di seguito vi segnaliamo una serie di modelli di smartphone adatti un po’ a tutti e che ricoprono tutte le fasce di prezzo (in ordine alfabetico per produttore). Vi ricordiamo anche di tenere sott’occhio il nostro canale Telegram dedicato alle offerte dove verranno di volta in volta segnalate le migliori promozioni su videogiochi e prodotti tecnologici.

Smartphone Apple

Smartphone OPPO

Smartphone OnePlus

Smartphone Samsung

Smartphone Xiaomi

Fonte: TIM