Ubisoft: “Sono gli utenti a volere un nuovo capitolo di Assassin’s Creed all’anno”

In un’ pubblicata dalla nota rivista Edge, Lionel Raynaud di Ubisoft ha dichiarato che la decisione di pubblicare ogni anno un nuovo episodio della saga di Assassin’s Creed è dovuta a una espressa richiesta da parte degli utenti. Richiesta che per ovvi motivi, la società intende soddisfare.
“Rilasciare ogni anno un nuovo episodio della saga di Assassin’s Creed è compito estremamente arduo da portare a termine. Ognuno di loro infatti deve offrire ai nostri fan dei contenuti originali che li soddisfino e che non siano identici a quelli dei capitoli precedenti, sono però gli utenti a chiederci di farlo. Sono loro che ci chiedono di poter giocare ogni anno a un nuovo Assassin’s Creed. Saremmo stupidi a non soddisfarli”.
Si tratta di una dichiarazione alquanto strana. Negli ultimi anni infatti sui di tutto il mondo sono stati moltissimi gli utenti che si sono lamentati con Ubisoft di questa situazione. Verrebbe quindi da dire che Lionel Raynaud abbia semplicemente tentato di giustificare le azioni di Ubisoft; è altrettanto probabile però che il numero delle lamentele non sia stato ancora sufficientemente alto da far cambiare idea a questa software house, dopotutto ogni episodio di Assassin’s Creed ha sempre venduto moltissimo e ciò non può che invogliare Ubisoft a proporne uno nuovo ogni anno.