X RAI: ecco i primi Smart Glass “coi sottotitoli”. Un valido aiuto per non udenti o ipoudenti

x rai glasses occhiali smartglasses

La tecnologia fa grandi, enormi passi da gigante e siamo arrivati a un punto, dove pensiamo che tutto oramai sia stato inventato e costruito e che nulla possa più stupirci. Di fatto non è così. L’abbattimento delle barriere imposte da alcuni limiti fisici è un obiettivo che il tecnologico si impone da tempo. La corsa all’accessibilità è, da anni, uno dei vessilli delle compagnie tech. È il caso degli Nreal Air, speciali occhiali prodotti da X che permettono di visualizzare la conversazioni o le conversazioni attraverso sottotitoli.

Come detto dalla stessa azienda attraverso il sito ufficiale, il goal di X è l’inclusione e il mettere a loro agio le persone non udenti, riuscendo quindi a farle interagire socialmente bypassando il problema uditivo.

Gli occhiali funzionano attraverso una speciale applicazione che permette ai sensori posti sulla montatura di recepire l’input vocale e traferirlo poi alle lenti. Cosa succede in seguito? Succede che X mostrerà, sulle lenti, dei veri e propri “sottotitoli”, come se si trattasse delle Close Caption normalmente disponibili in alcuni contenuti video.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Nreal Air è il primo modello in commercio prodotto da X RAI, viene venduto in dotazione con una custodia rigida, tre grip per il naso in differenti misure, un proteggi lente antigraffio, lenti vetro di ricambio e un cavo a doppio USB Type C.

Gli occhiali sono mono taglia. Possono essere completamente regolati per garantire una buona presa a tutte le tipologie di viso. Le asticelle possono essere quindi inclinate verso il basso, in alto o verso i lati in base alle proprie necessità.

Il costo di questo dispositivo è di circa 450 Euro, per adesso ordinabili esclusivamente dal sito ufficiale ‘EE’ che vi lasciamo qui.

Ovviare ai problemi uditivi non sono però gli unici utilizzi di questi speciali occhiali. Nreal Air sono anche studiati per l’intrattenimento per tutte le età. Con due altoparlanti a orecchio aperto (speciali altoparlanti che permettono di udire a pieno l’audio trasmesso ma anche quello che ci circonda), se collegato a schermi 3840X1080 ci si può addirittura guardare film o giocare in realtà aumentata.

Che ne pensate di questi meravigliosi occhiali? Fatecelo sapere con un commento dedicato.

Se volete rimanere aggiornati con le ultime tech, vi basta cliccare su questo link per leggere il nostro articolo.

Fonti: ReutersSito ufficiale X RAI