Xenoblade Chronicles: La saga continuerà, dice Monolith!

Xenoblade Chronicles Definitive Edition
Banner Telegram Gametimers 2

Nel caso non abbiate vissuto sotto una campana di vetro per gli ultimi dieci anni, avrete sicuramente sentito parlare di Xenoblade Chronicles.

La saga targata Soft, ed esclusiva Nintendo, ha letteralmente riscritto gli standard qualitativi del JRPG vecchio stile. Soprattutto in un’epoca come la nostra, dove il gioco di ruolo giapponese sembra essersi spostato sempre più verso l’azione forsennata.

Se da un lato c’è Final Fantasy, che per offrire la grafica all’ultimo grido ha perso qualcosa in merito a zone esplorabili, si piazza ancora come uno degli esempi perfetti di un difficile compromesso.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Nuovo e vecchio che si uniscono e che, stando al di sviluppo, continuerà a vivere anche in futuro. A confermarlo è Tetsuya Takahashi, creatore della serie.

“Dal punto di vista della differenziazione dei nostri prodotti, mi piacerebbe provare un progetto minore, nel caso ci fosse la possibilità”, ha infatti raccontato ai microfoni di Vandal.

“Ma ora come ora, penso che la priorità sia concentrarsi su tutto ciò che di buono abbiamo già creato e aumentare ulteriormente il valore della saga di , ha proseguito Takahashi.

La volontà del è quindi chiara, ragionare a un vero e proprio seguito della saga (sempre per Nintendo Switch? Chissà), senza magari lasciarsi scappare l’occasione di lavorare a qualcosa di secondario, tanto per variare un po’.

Vi ricordiamo come l’originale sia appena ritornato su console ibrida grazie all’incredibile Definitive Edition, che noi abbiamo anche recensito.

Fonte: Vandal