Activision Blizzard: cambio di rotta. Da ora la priorità sarà ricostruire la fiducia con i fan

Activision Blizzard Microsoft Xbox

Dopo l’acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft, il punto interrogativo più ingombrante era proprio incentrato sulla gestione degli scandali in azienda; così come la reputazione di Activision Blizzard che stava andando sempre più scemando, e il trattamento dato ai titoli più amati dai fan.

In una lettera aperta, Activision Blizzard, ha voluto spiegare ai giocatori i passi che verranno fatti per riportare l’azienda sulla retta via per riconquistare la fiducia persa.

La nostra massima priorità – ora e in futuro – è nel lavoro che stiamo facendo per ricostruire la vostra fiducia in Blizzard.” È il punto cardine del testo e continua spiegando: “Stiamo portando i nostri esecutivi e di gestione direttamente sulla questione del miglioramento della cultura. Questo significa che il loro (e il mio) successo dipenderanno direttamente dal nostro successo nel creare un ambiente di lavoro sicuro, inclusivo e creativo in Blizzard.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

La lettera continua spiegando in che modo si stia cercando di migliorare l’atmosfera negli uffici; cercando di assumere personale di supporto e dando più importanza alle segnalazioni fatte dai dipendenti. La migliore trasparenza negli obiettivi di lavoro è stato reso un punto fondamentale della faccenda, e permetterà ai di gestire in maniera chiara i propri sforzi.

Insomma, un totale rifacimento della gestione umana dello studio adesso sotto . Il colosso di Redmond ora cercherà di dare il meglio per uscire dal peggior periodo di Blizzard.

Ricordiamo intanto che titoli attualmente in lavorazione come Diablo 4 e Overwatch 2 usciranno quasi sicuramente anche su PlayStation! Lo stesso, invece, potrebbe non valere per altre IP, come ad esempio World of Warcraft.

Fonte: Blizzard