Addio Ivan Reitman, regista e produttore di Ghostbusters e Animal House

ghostbusters-ivan-reitman-regista

Se n’è andato Ivan Reitman, regista e produttore slovacco naturalizzato canadese. Tra le sue opere più importanti: Ghostbusters e Animal . A renderlo noto, con un breve comunicato stampa, la famiglia del regista. Reitman è morto improvvisamente ma pacificamente nel sonno. Aveva 75 anni.

Si è spento la scorsa notte nella sua casa californiana a Montecito. Reitman aveva lasciato la sua impronta nel cinema statunitense con due che sono divenuti oramai due cult della commedia americana; Animal e Ghostbusters. Mentre il primo ha segnato il percorso che avrebberoo poi seguito altri e fondato il genere della commedia studentesca di cui fanno parte pellicole come American Pie, Ghostbusters ha unito elementi fantascientifici e commedia in maniera egregia. L’idea del film nata da una conversazione con Dan Aykroyd durante il periodo insieme al Saturday Night Live. Il figlio Jason ha firmato la regia del sequel Ghostbusters Legacy, arrivato nei cinema l’anno scorso.

“La nostra famiglia piange l’inaspettata perdita di un marito, un padre, un nonno che ci ha insegnato a cercare sempre la nella vita quotidiana. Ci consoliamo col fatto che il suo lavoro di cineasta ha portato risate e gioia a innumerevoli persone in giro per il mondo. Anche se il nostro lutto sarà privato, speriamo che chi lo conoscesse tramite i suoi lo ricordi per sempre.” hanno scritto ai figli ad Associated Press.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Davvero un enorme dolore per gli amanti del cinema tutti. Con Ghostbusters, Reitman aveva portato sotto le luci della ribalta internazionale non solo Dan Aykroyd – già famoso per Una Poltrona per due – e Harold Ramis, che insieme a lui hanno firmato la sceneggiatura. Nel cast principale anche Bill Murrray, Sigourney Weaver, Rick Moranis ed Ernie Hudson. Il ruolo di quest’ultimo sarebbe dovuto andare ad Eddie Murphy.

Fonte: Associated Press