Alienware: Area-51m è il primo laptop che consente di sostituire CPU e GPU

Alienware Area-51m

La divisione top di gamma di Dell, Alienware ha presentato l’Area-51m un nuovissimo laptop che per la prima volta consente di sostituire CPU e GPU.

Questa bestiolina potrà avere al suo interno una CPU Intel Core di nona generazione con GPU Nvidia RTX, fino a 64GB di RAM e 2TB di hard disk in configurazione RAID 0.

Lo schermo da 17,3″ Full HD arriva ad avere un refresh di 144Hz, con opzioni per le tecnologie G-Sync e eye tracking Tobii.

La vera novità sta nel fatto che è possibile sostituire tutta la componentistica, in particolare CPU e GPU. Aprendo il PC e rimuovendo i dissipatori di calore è possibile inserire un qualsiasi processore Intel compatibile con il chipset Z390 ed eventualmente potenziare il comparto grafico con un modulo proprietario che supporta persino la GPU Nvidia RTX 2080.

L’Area-51m adotta anche un nuovo design chiamato ‘Legend‘, con l’immancabile faccina aliena retroilluminata.

Sarà disponibile in due colorazioni ‘Lunar Light‘ e ‘Dark Side of the Moon‘ dal 29 gennaio, con un prezzo di partenza di 2.549$.

Fonte: Tom’s Hardware

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here