Avowed: Ryan Warden ex di Bioware e Riot Games, approda in Obsidian per lavorare al nuovo RPG

Avowed

Ryan Warden, producer con esperienza decennale al lavoro per e Riot Games, approda nel team Obsidian al lavoro su Avowed, il misterioso titolo esclusiva Microsoft annunciato all’E3 di due anni fa.

La notizia è stata scoperta su Twitter dall’utente @eXtas1stv e riproposta da @IdleSloth 84 con un post sul social. Il trasferimento sarebbe avvenuto proprio a del 2022, dopo 6 anni come senior producer presso Riot Games!
Possibile quindi che l’esperienza maturata da Warden su Dragon age e Mass Effect possa contribuire al titolo RPG made in Obsidian, anche se non sappiamo in che modo.

Insomma, sebbene i lavori al titolo si stiano effettuando nel più assoluto segreto, queste notizie continuano a sottolineare quanto gli uffici di Obsidian siano comunque decisamente attivi e alla ricerca di ulteriori talenti!

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ricordiamo che già lo scorso anno, sempre grazie a degli aggiornamenti Linkedin, abbiamo saputo che Avowed era uno dei titoli in lavorazione sul nuovo engine grafico di Epic Games: l’Unreal Engine 5!
Già ad agosto il titolo era stato descritto come giocabile dal game director Josh Sawyer, in un Tweet dove ironizzava sull’aver giocato su alcuni titoli non ancora usciti.

Avowed uscirà su e Series S, oltre che su PC, entro la fine del 2022 ma non ci sono stati ulteriori comunicati o trailer che confermassero ciò.